Menu

Quando vale la pena prendere un prestito in contanti?

6 Dicembre 2019 - Non categorizzato
Quando vale la pena prendere un prestito in contanti?

Una rapida iniezione di denaro ora tenta molti di noi. Non c’è da stupirsi Ognuno ha i propri piani, sogni, obiettivi e di solito l’unica cosa che ci manca sono i soldi.

Vale la pena cedere a tali tentazioni e decidere un prestito in contanti?

La risposta è sì, purché si sia sicuri di poterselo permettere. Pertanto, la questione del credito dovrebbe essere affrontata con calma. Non firmare un contratto d’impulso, ma avvicinalo con cautela e distanza. Prima di tutto, analizza il tuo budget. Preparati una tazza di caffè o tè e siediti al tuo computer nel tempo libero e crea un documento in cui è possibile specificare le entrate e le spese mensili.

Tenendo conto di tutto ciò che è ripetitivo: bollette e spese, acquisti sotto forma di cibo, prodotti chimici domestici, vestiti o altre cose di base. Ti rendi conto che un prestito in contanti è una passività che devi soddisfare, qualunque cosa accada. Altrimenti, potresti avere problemi in seguito. Se ti capita di essere in ritardo con il rimborso delle rate, la banca ti ha segnalato a BIK e in futuro sarai piuttosto riluttante a concederti un altro prestito, se presente. Ecco perché tali situazioni dovrebbero essere evitate. Se hai già analizzato il tuo budget, sai se puoi permetterti l’impegno. Utilizzando l’aiuto della banca, adegua la rata appropriata alle tue opzioni. Non decidere troppo in alto, che ti tenterà con un rimborso più rapido. Non sai mai se ci saranno circostanze in cui rimarrai senza soldi per una rata così grande. È meglio scommettere su uno più piccolo – uno che non ti sentirai troppo nei mesi finanziariamente più deboli.

Siate anche in bilico per scegliere la banca che offre l’APRC più basso. Prima di firmare il contratto, si prega di leggere attentamente il modulo informativo, che contiene tutte le informazioni sulle commissioni. Se l’intero processo è andato senza grossi problemi, va benissimo. Ora che il tuo prestito in contanti è tuo, ricorda la tempestività: è molto importante! I soldi extra possono darti fastidio, quindi sii consapevole della gravità della situazione e non prendere queste decisioni alla leggera senza pensare al futuro. Il credito dovrebbe essere preso solo quando sei maturo e ragionevole.

Danese Inglese Francese Tedesco Polacco Spagnolo Svedese