Menu

Soluzioni moderne offerte dall’odontoiatria

9 grudnia 2019 - Non categorizzato
Soluzioni moderne offerte dall’odontoiatria

Soluzioni moderne offerte dall’odontoiatria

La durata prolungata della vita umana, il cibo consumato e molti altri fattori influenzano sia direttamente che indirettamente lo stato dei denti. Numerose malattie orali, e soprattutto la carie, hanno un impatto molto negativo sulla forma dei denti. Le protesi dentarie integrano i denti mancanti e per questo propongono soluzioni durature e mobili.

L’approccio più moderno alla protesi dentale: gli impianti

Gli impianti dentali stanno diventando più comuni quando i denti vengono reintegrati o ricostruiti, il che fa sì che il loro prezzo diminuisca gradualmente. Inoltre, lo sviluppo costante di questo campo della protesi significa che tutti possono godere di un bel sorriso senza l’imbarazzo, come con una dentatura mobile – la cosiddetta mascella artificiale. Gli impianti sono una soluzione duratura offerta dalle protesi dentarie.

L’elemento base di un tale impianto è un mandrino in titanio che assomiglia a una vite o manicotto e alla corona (a volte corona) del dente, che è incorporata in esso. Questa parte metallica è realizzata individualmente per ogni paziente, motivo per cui differiscono nelle dimensioni. Di solito il diametro della vite è compreso tra 3 e 5 millimetri e la sua lunghezza è compresa tra 7 e 21 millimetri. Vale la pena notare che il titanio, che è il componente principale dell’impianto che viene creato, viene usato raramente. È anche un metallo estremamente ben tollerato. Questo è molto importante perché questo impianto dentale deve fissarsi permanentemente all’osso e durante l’intero periodo di utilizzo deve sostenere gli stessi carichi delle radici dentali naturali. Questo frammento dell’impianto è completamente invisibile all’occhio umano perché si trovava nell’osso appena sotto la linea gengivale.

Un dente o denti ricostruiti sono attaccati al mandrino di metallo, che è molto difficile da distinguere dalle controparti naturali. Ciò è dovuto all’approccio individuale al paziente, poiché la loro tonalità, forma, trasparenza e altre variabili sono adeguatamente selezionate. Può essere una corona singola, diverse corone o un cosiddetto ponte dentale.

Va sottolineato che questa è una delle molte procedure mediche offerte dall’odontoiatria. In questo caso, è sempre necessaria un’anamnesi accurata come parte della qualifica del paziente per un intervento chirurgico. Tenere presente le controindicazioni e le indicazioni, che vengono verificate da un dentista o da un implantologo ogni volta durante una conversazione con un paziente. Gli impianti dentali comportano anche un piccolo rischio di complicanze, di cui il medico prepara sempre il paziente per una procedura medica. Naturalmente, la decisione finale sul metodo e la scelta del trattamento viene presa dal paziente.

Indicazioni e controindicazioni del metodo utilizzato

Le indicazioni più comuni includono la mancanza di denti, ma anche la mancanza di denti. Esistono molti fattori di questi problemi e molto spesso vengono menzionati: carie, parodontite e igiene orale impropria o mancanza di questi. Tuttavia, la sensazione derivante da difetti dentali rimane invariata: disagio, imbarazzo e vergogna. Attualmente, un tale problema può essere completamente eliminato, poiché sta aumentando l’accesso ai dentisti specializzati in implantologia. L’indicazione più importante nella percezione del paziente è quella di evitare una mascella dentale rimovibile e mobile, che richiede molta più attenzione e sostituzione di volta in volta. Quando scegli gli impianti, di solito non senti il ​​cambiamento, perché dovresti prenderti cura di loro come se fossi i tuoi stessi denti.

Una controindicazione all’uso di impianti dentali è l’attuale processo infiammatorio che indebolisce il corpo umano. È anche uno dei numerosi fattori che influenzano il rifiuto del corpo di un impianto in titanio. Altre cause includono scarsa igiene orale, fumo e parodontite. Vale la pena ricordare che questa è una malattia parodontale che colpisce negativamente sia i denti che gli impianti. Le controindicazioni includono malattie e condizioni di salute come diabete, gravidanza, precedente radioterapia cranica facciale, bruxismo, malattie sistemiche, fumo pesante, malattie mentali, igiene orale molto scarsa o malattie del sangue. Alcuni di questi fattori possono essere eliminati dal trattamento utilizzato, dal miglioramento delle abitudini di igiene orale o intraprendendo un trattamento adeguato. Pertanto, quando si considerano gli impianti dentali, dissipare ogni dubbio durante una conversazione con uno specialista in questo campo, vale a dire un dentista esperto.

Attualmente, la limitazione non è l’età del paziente e i problemi di salute che ha affrontato. Questo vale sia per le lesioni ossee craniche che mandibolari. Va sottolineato che sono gli impianti raccomandati per i pazienti che soffrono di anatomia difficile a causa di condizioni individuali o casuali.

Costi relativi agli impianti

A seconda dell’ufficio, della città, dei materiali selezionati e della tecnologia utilizzata, la fascia di prezzo è ampia. I prezzi partono da 1500 zloty e arrivano anche a 5000. Succede che devi aggiungere costi aggiuntivi come la ricostruzione ossea o i test richiesti.