Menu

Equitazione – Una guida pratica per principianti

9 grudnia 2019 - Non categorizzato
Equitazione – Una guida pratica per principianti

Un cavallo è un animale da branco che cercherà sempre di mantenere una relazione positiva con l’uomo. È estremamente importante che in un tale sistema gli individui si prendano cura di se stessi e non trascurino i loro bisogni e aspettative. L’equitazione è uno di quegli sport in cui è possibile combinare facilmente la possibilità di contatto diretto con la natura, l’attività fisica e fare amicizia. Lavorare con un cavallo richiede che l’uomo abbia la capacità di leggere i segnali inviati dall’animale e di compiere sforzi per capire come funziona la sua psiche. Gli allenamenti sono un’eccellente opportunità per creare un legame tra cavalcatura e ciclista.

Quale abito dovrebbe avere un dilettante di equitazione ?

Già durante il primo allenamento, ogni ciclista dovrebbe essere preparato nel modo giusto. La base in questo caso è un abito composto da pantaloni lunghi e comodi, calzature piene su una suola piatta in materiale rigido e un casco. Garantire il comfort adeguato durante la guida è fondamentale per semplificare il lavoro con un animale.

Grazie alle buone scarpe, consentiamo un supporto stabile per i piedi nelle staffe e i pantaloni proteggono le nostre cosce e polpacci dagli sfregamenti. Nelle prime fasi dell’apprendimento, non è necessario investire in attrezzature professionali. I suoi singoli elementi possono essere presi in prestito in loco, in quasi tutte le istituzioni che offrono lezioni di equitazione . Vale la pena tentare l’acquisto di abbigliamento specializzato quando padroneggiamo i segreti di base della guida.

Lezioni di equitazione – informazioni pratiche

articoli equestri Osservando le reazioni dei ciclisti alle prime armi, sarebbe difficile resistere all’impressione che il più difficile sia fare il primo passo, che si sta iscrivendo e sta arrivando all’allenamento. Ma quando ciò accade, di solito c’è un elemento di fascino per un nuovo hobby. Durante il primo contatto diretto con il cavallo, ci si dovrebbe concentrare sul superamento della paura delle sue dimensioni. È consigliabile avvicinarsi a lui, accarezzarlo e fidarsi di lui abbastanza da potersi rilassare già in sella. Di solito, un grande shock si rivela essere la sensazione specifica di dondolare sulla schiena di un cavallo, che ricorda in qualche modo ciò che sentiamo quando le onde del mare ci galleggiano.

Le lezioni di equitazione iniziano con il tentativo di trovare un equilibrio sulla schiena dell’animale. Ciò è possibile grazie all’uso di una serie di esercizi speciali volti a guidare il ciclista su come montare un posto adeguato, nonché a creare fiducia nella relazione uomo-cavallo.

È estremamente importante che l’istruttore tratti ogni studente individualmente. Non è consigliabile applicare alcuna generalizzazione perché siamo entità viventi, non macchine. Ognuno ha ricordi diversi delle proprie esperienze con i cavalli, e alcuni no. Pertanto, l’istruttore ha una grande responsabilità se il ciclista vorrà sviluppare costantemente un nuovo hobby o se sarà un esempio di „entusiasmo della paglia”.

L’atteggiamento di un uomo in compagnia di cavalli

L’equitazione sta anche imparando a comportarsi correttamente in presenza di questi grandi animali. Va ricordato che, indipendentemente dalle emozioni che ci strappano dentro, dovremmo mostrare calma e calma all’esterno. I cavalli sono estremamente sensibili agli stimoli esterni e reagiscono molto rapidamente. Mostrare nervosismo tra i monti e movimenti troppo rapidi può causare lo sfortunato incidente.

I partecipanti all’equitazione dovrebbero prima di tutto ascoltare e seguire le raccomandazioni dell’istruttore e non evitare di porre domande nelle aree di loro interesse. I cavalieri devono imparare a usare il senso del linguaggio perché il cavallo è „controllato” dalla voce. Se le parole sono pronunciate in silenzio e senza certezza, il cavallo semplicemente non presterà loro la minima attenzione. Allo stesso tempo, non esagerare, perché le urla possono provocare una situazione altrettanto pericolosa dei movimenti bruschi sopra descritti. Oltre allo studente di equitazione, è già dotato di accessori per l’equitazione acquistati in un negozio di equitazione, ad esempio True Rider. Lì può comprare giacche da equitazione , camicie o calzoni .

Vale la pena sapere che tutti i tipi di attività, come la pettinatura, la pulizia o la sella di un cavallo, devono essere eseguite a partire dal lato sinistro del monte. Se vuoi essere sul lato destro, evita di camminare sotto la testa del cavallo. La soluzione migliore è camminare davanti a lui e contemporaneamente toccare il collo o la scapola.

L’equitazione è un’attività estremamente nobile che sviluppa non solo il lato fisico del corpo, ma anche quello mentale. I cavalli sono stati usati nella terapia per disabili per molti anni. La popolarità dell’ippoterapia dimostra che il contatto con questi animali può rivelarsi una vera salvezza per la salute mentale dell’uomo, sia bambino che adulto. Vale la pena provare a fare il primo giro a cavallo e decidere da soli se questa è l’occupazione giusta per noi. Ricorda, tuttavia, che devi prima confrontare diverse offerte e soprattutto imparare opinioni sugli istruttori.