Menu

Come creare uno studio di tatuaggi?

9 grudnia 2019 - Non categorizzato
Come creare uno studio di tatuaggi?

Ogni anno i tatuaggi stanno diventando sempre più popolari. Attualmente, i tatuaggi hanno una reputazione completamente diversa rispetto a decenni fa; Il lavoro dei tatuatori è apertamente chiamato arte e le persone con tatuaggi su parti visibili del corpo hanno sempre meno problemi a trovare un lavoro. Di conseguenza, anche il settore dei tatuaggi sta crescendo in forza e sempre più saloni arrivano di anno in anno. Non c’è da stupirsi che sempre più persone inizino a ventilare in questo modo per gli affari. Come farlo accadere? Presentiamo una breve guida alla creazione di uno studio di tatuaggi: cosa sapere, cosa evitare e, soprattutto, come procedere.

Non devi fare tatuaggi per aprire uno studio. Ricorda, tuttavia, che è sempre meglio gestire un’azienda la cui materia rientra nella tua sfera di interesse. Inoltre, avrai bisogno di meno tatuatori per iniziare, il che riduce i costi operativi. In effetti, è abbastanza facile „entrare” in questo ambiente, tutto ciò che serve per iniziare sono i soldi (i corsi di tatuaggio costano circa 5000 PLN) e il talento artistico. La capacità di disegnare bene è un grande vantaggio in questa professione, poiché facilita notevolmente non solo la creazione di disegni, ma anche il loro trasferimento sulla pelle. Per quanto riguarda le restrizioni legali, non sono necessarie licenze e questo tipo di carta. Tuttavia, è necessario conoscere la tecnica di utilizzo di strumenti specializzati, essere in grado di mantenere condizioni sterili durante il lavoro e comunicare con il cliente in modo professionale. Questo è ciò che insegnano i corsi: ti permettono anche di conoscere e „catturare” la pratica in un salone più rispettabile. Questo è un buon inizio prima di iniziare un’attività in proprio, soprattutto perché la concorrenza è grande e i clienti preferiscono i tatuatori che hanno già raccolto un gran numero di opinioni e raccomandazioni positive.

Passiamo allo studio stesso. Per iniziare, conduci un’analisi di mercato: quanti studi di tatuaggi ci sono in città? Come stanno Hanno molti clienti, compresi quelli regolari? Qual è lo stile dei tatuatori? È bello distinguersi, soprattutto all’inizio, in modo da distinguersi dagli altri. Molto può essere fatto impiegando un tatuatore con una reputazione consolidata, con uno stile unico, anche se i dettagli possono anche essere un successo – ad esempio, un interno accogliente, dove puoi comodamente passare qualche ora a tatuare. Puoi anche essere coinvolto in altri servizi oltre al tatuaggio, che gli appaltatori non sono nelle vicinanze così tanti. La scarificazione o la pittura del corpo stanno solo guadagnando popolarità, ma a un ritmo molto veloce, quindi aggiungerli all’elenco dei servizi offerti ti aiuterà sicuramente ad avviare la tua attività. Aggiungi a questo i trattamenti associati ai tatuaggi stessi, oltre alla loro performance: rimozione o copertura del tatuaggio laser , il cosiddetto „cover-up”, e aumenta immediatamente le possibilità di successo.

Trova la posizione migliore. Lo studio di tatuaggi per principianti deve essere in un posto con un ottimo accesso, preferibilmente nel centro della città – quindi la posizione stessa diventa in qualche modo una pubblicità. Nel salone stesso dovrai posizionare non solo una sala per tatuaggi, ma anche una sala di accoglienza e di attesa (questi due possono essere combinati), nonché strutture sanitarie per la conservazione e la sterilizzazione delle attrezzature.

Devi tenere conto delle notevoli spese per gli strumenti. Le macchinette per tatuaggi costano circa 1000 zloty, alimentatori – da alcune dozzine a diverse centinaia di zloty, ma poi c’è il prezzo anche di una carcassa (necessariamente senza l’aggiunta di sostanze chimiche), aghi, prodotti per la pulizia. Pertanto, devi avere decine di migliaia di zloty pronti per l’inizio, preferibilmente entro 50-60 mila. Tuttavia, è possibile richiedere una sovvenzione presso l’ufficio di collocamento, che è di 20.000 e non è rimborsabile. Inoltre, l’Unione europea offre vari tipi di finanziamenti per l’avvio, che vale anche la pena provare. Se ci riesci, il costo di creare uno studio di tatuaggi pagherà rapidamente. Un tatuaggio di solito è valutato non meno di 400 PLN (ricorda, tuttavia, di fare qualche ricerca a prezzi correnti, specialmente negli studi vicini), ma ci sono anche oltre 1.000 PLN. 60.000 investiti in questo modo dovrebbero rimborsare in 2-3 mesi.

Paperology è la parte più noiosa, ma anche assolutamente necessaria per l’apertura di uno studio di tatuaggi. È necessario registrare il proprio salone nel registro centrale delle imprese e nelle informazioni. Per fare ciò, completa la domanda CEIDG-1 e inviala alla città o all’ufficio comune o online. Grazie a questo, riceverai i numeri REGON e NIP, oltre a segnalare automaticamente la società all’ufficio delle imposte e ZUS. Dovrai comunque inviare il modulo ZUS-ZZA alla compagnia di assicurazione, entro e non oltre una settimana dall’inizio delle operazioni. Non dimenticare di inviare il modulo IVA-R all’ufficio delle imposte entro il giorno di apertura dello studio. Inoltre, è necessario ottenere l’autorizzazione dal Dipartimento della salute. Lo studio del tatuaggio deve essere attrezzato secondo l’ordinanza del Ministro della salute del 17 febbraio 2004 sui requisiti sanitari dettagliati (questa ordinanza copre non solo gli studi di tatuaggi, ma anche i centri benessere e di bellezza).